RONZII | visioni digitali | Pisa, 25 e 26 ottobre

Saremo a RONZII – visioni digitali, a Pisa: durante le giornate della manifestazione con la proiezione del video “Altri noi”, e sabato 26 dal vivo con una nuova versione della performance, alle 19.30, Stazione Leopolda.

Vediamo, allo stesso tempo, di più e di meno. Vediamo di meno, perché cogliamo solo alcuni dettagli: per distrazione, per necessità selettiva, per scelta. E’ la visione per difetto. E vediamo di più, perché aggiungiamo all’immagine altro: significati personali, ricordi, aspettative. E’ la visione per eccesso. “Altri noi” è una performance che prende atto da questa discorde compresenza: il difetto e l’eccesso della visione, e lo spazio di libertà che ciascuno di noi vive tra i due estremi. Invita ad esplorare le risonanze personali che le immagini producono: pone in risalto la questione dell’immagine data per oggettiva, ma allo stesso tempo mutante, imprecisa, parziale, personale; un glitch della memoria, dell’interpretazione, e nel suo veicolare informazione.

Una delle produzioni di videoarte
realizzate da Rossella Ferrero e da me
è stata selezionata per il festival

RONZII – visioni digitali

che si svolgerà a Pisa, il 25 e il 26 ottobre
alla stazione Leopolda, negli spazi
del salone storico, della sala polivalente,
sulla terrazza e nel piazzale esterno.

Il tema della manifestazione sarà
io – tra reale e digitale

Il festival è organizzato da FUCO
Fucina Contemporanea, in collaborazione con
l’Università di Pisa e del DSU Toscana.

 

 

 

——-

 

In attesa del programma definitivo, alcuni spoiler:

 

– conferenza dedicata alla realtà virtuale e aumentata,
coordinato dalla Scuola Normale di Pisa,
con la partecipazione di un’eccellenza
accademica internazionale;

– conferenza dedicata al diritto d’autore digitale,
al blockchain, alla tutela delle opere contemporanee;

– 3 workshop pratici sulle tecniche di stampa,
da quelle antiche alle digitali contemporanee;

– installazioni di realtà virtuale curate
dall’Accademia Alma Artis di Pisa
e dal laboratorio DreamsLAb della Scuola Normale
(dal Tempio di Segesta alle Città invisibili di Calvino);

– 2 performance di danza contemporanea
in stretto connubio con le scenografie digitali
tenute dal coreografo Stefano Puccinelli;

– un’area dedicata interamente ai bambini.

 

A breve il programma ufficiale.

Se volete scoprire quale nostra opera
verrà esposta durante il festival,
venite a trovarci a Pisa!

 

http://fucinacontemporanea.it/tag/ronzii/

 

Brochure 2di2

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.