Lo spazio vuoto che separa due masse

Lo spazio vuoto che separa due masse.
Fermo per 20 minuti a sostenere il peso di un ciottolo,
dai resti di una morena del pleistocene inferiore.
Performance, 2020.
Parco della Bessa (Biella).

 

 

——-

 

“Gravity is not the invisible pulling force of Newton or the curved space-time of Einstein. Gravity arises due to the reallocation of information in the universe. The universe is an ocean full of information. The rules that apply in this are similar to the laws of thermodynamics for gases. In the gas world, it takes effort to blow up a balloon. In the same way, a weight opposes being lifted up because that requires the supply of extra information. Gravity is the difference in the concentration of information in the empty space that separates and surrounds two masses.”

– Erik Verlinde, fisico olandese.
(Fisica teorica e teoria delle stringhe)

 

——-

 

Per saperne di più sulle miniere
della Bessa, clicca qui.

 

 

——-

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.