roccioletti - Bodies thought 1

Bodies thought

Bodies thought.
1930s USA magazine covers.
Collage, 2020.

 

roccioletti - Bodies thought 1

 

roccioletti - Bodies thought 2

 

roccioletti - Bodies thought 3

 

roccioletti - Bodies thought 4

 

roccioletti - Bodies thought 5

 

roccioletti - Bodies thought 6

 

roccioletti - Bodies thought 7

 

roccioletti - Bodies thought 8

 

——-

 

“Se diamo una scorsa alla pittura di nudo, ci accorgiamo che la maggioranza dei corpi maschili è raffigurata in piedi, mentre quelli femminili sono sdraiati, e quindi spesso i primi occupano quadri verticali, le seconde orizzontali. Sul piano storico la causa va rintracciata nella committenza che per secoli è stata composta esclusivamente da maschi: e dunque al nudo virile si chiede di rappresentare valori di forza ed eroismo con cui identificarsi, quello femminile è sentito come preda, come oggetto sessuale già pronto per essere consumato. Stare in piedi pone il protagonista in un ruolo attivo, stare stesi, passivo, in senso letterale e metaforico. Non a caso le donne dormono o hanno lo sguardo altrove: non sono consce di essere guardate, perché chi le spia ha il controllo della situazione. Le rare volte che troviamo un uomo nudo disteso o è morto oppure ha sfumature omoerotiche: a cominciare dal famoso Adamo di Michelangelo nella Cappella Sistina, sdraiato come fosse su un letto, una posa che all’epoca si addiceva di più a una Venere dormiente che non a un condottiero. Ecco perciò che il formato non è affatto un elemento neutro ma è portatore di valori politici e di complesse visioni del mondo. Insomma: il verticale è stato prevalentemente un ritratto, qualcuno di stante e volitivo che ci si para davanti, affermando se stesso; l’orizzontale è un paesaggio, un territorio o una donna nuda, cioè qualcosa che si stende nello spazio, che si possiede o si conquista.”

(R.Falcinelli, “Figure”, Einaudi.)

 

——-

 

roccioletti - nessuna storia

 

——-

 

Frame.
Thi Ly, geometric shapes, paper.
Polaroid mechanically hacked at the click, 2020.

 

roccioletti - hacking polaroid

 

——-

 

Coming soon.
Vincenzo Bruno ph.

 

roccioletti - vincenzo bruno

 

roccioletti - conversazione

 

——-

 

roccioletti - privacy

 

——-

 

Letture suggerite:

D.Morris, In posa, Johan & Levi.
M.Magatti, Oltre l’infinito, Feltrinelli.
D.Lyon, La cultura della sorveglianza, Luiss.
E.Illouz, La fine dell’amore, Codice.
A.Caronia, Dal cyborg al posthuman, Meltemi.

 

——-

7 Comments

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.