Roccioletti - cover

Ma l’amor mio non muore.

Ma l’amor mio non muore.
Pinze metalliche, carta, corpo.
Performance, 2021.

But my love does not die.
Metal clothespins, paper, body.
Performance, 2021.

 

Citazioni da “La persuasione e la rettorica.”
C.Michelstaedter, 1915.

 

Roccioletti - persuasione 1

 

“Τί τοῦτο ποιεῖς; Questo che fai, come che cosa lo fai? – con che mente lo fai? Tu ami questa cosa per la correlazione di ciò che ti lascia dopo bisognoso della stessa correlazione, la cui vicinanza non è in te prevista che fino a un limite dato, sicché, a te, schiavo della contingenza di questa correlazione, sia tolto tutto quando a questa cosa questa correlazione sia tolta; e tu debba altra cosa cercare e in balìa della contingenza di questa metterti?”

 

Roccioletti - persuasione 2

 

“O sai cosa fai? e quello che fai, che è tutto in te nel punto che lo fai, da nessuno ti può esser tolto? Sei persuaso o no di ciò che fai? Tu hai bisogno che questo avvenga o non avvenga per fare quello che fai, che le correlazioni coincidano sempre, poiché il fine non è mai in ciò che fai, se anche sia vasto e lontano, ma è sempre la tua continuazione.”

 

Roccioletti - persuasione 3

 

———-

 

Poet writes verses in bug’s genes.

Christian Bok ha codificato i suoi versi
in un segmento di DNA
e l’ha fatto inserire in un comune batterio, l’E.Coli.

Clicca qui per l’articolo.

 

———-

 

“Ma l’amor mio non muore.”
Mario Caserini, 1913.

“Ma l’amor mio non muore”
Giuseppe Amato, 1938.

“Ma l’amor mio non muore”
Castelvecchi, 1971.

 

———-

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.